Dott.ssa Stefania Zin
Psicologa del Lavoro e Psicoterapeuta Disagio Lavorativo

Avvia una chat per una consulenza!
Chi sono
L'Ascolto è il mio più grande dono!
Ho maturato la convinzione che più un individuo è compreso ed accettato, più tenderà ad abbandonare le false difese di cui si è servito per affrontare la vita e ad impegnarsi su un cammino di progresso

C. ROGERS (1961)


Sono una professionista che rispetta profondamente le Persone, la loro unicità e Crede nella loro possibilità di scelta.
Ho scelto di studiare la psicologia del lavoro e di approfondire quella dell’orientamento per portare Benessere alla Persona e all'Azienda: adoro facilitare l'attivazione di scelte consapevoli, in linea col proprio Sé Autentico e la propria Missione.
Mi piace definirmi una Life Designer.
Il mio motto: Io e la mia passione al servizio del Tuo benessere.
PERCORSO
La mia carriera inizia nel 1998, dopo la laurea in psicologia del lavoro e il tirocinio presso uno studio di ricerca e selezione di Vicenza, per conseguire l'abilitazione di Psicologo, OPV N.7764, in una società di somministrazione leader nel suo settore come Responsabile di Filiale. Negli undici anni di lavoro entro in relazione con molte aziende medio grandi e con molte persone alla ricerca di una occupazione. Aiuto le aziende a sopperire alle loro esigenze momentanee di carico di lavoro inserendo le migliori risorse umane.

Nel 2010 qualcosa scatta in me, sento il bisogno di riavvicinarmi alla Psicologia del Lavoro, la mia grande passione. Decido di riprendere gli studi. Intraprendo dapprima un corso di alta formazione in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni per poi proseguire con percorso quadriennale in psicoterapia.

Nel 2015 conseguo la specializzazione in “Intervento sul disagio in ambito organizzativo e valorizzazione della persona” e divento Psicoterapeuta. Dal 2010 al 2015 durante gli studi come libera professionista opero nel modo delle politiche attive al lavoro accompagnando le persone, anche con disabilità, attraverso percorsi di orientamento e tirocini mirati, a ricollocarsi. Con le aziende ospitanti definisco i piani formativi per un inserimento efficace (processo Onboarding) con il minor stress per la persona e l’azienda stessa. Dal 2016, dopo la specializzazione, decido di dedicarmi alla consulenza per l’orientamento scolastico e professionale, per il disagio lavorativo e per il benessere all’interno delle organizzazioni.
Il mio approccio
Il mio approccio è, riprendendo le parole di G.Kelly, padre del costruttivismo e base su cui si fonda il mio intervento, un “approccio credulo”. Consiste nel cercare di vedere il mondo con gli occhi dell’Altro, assumere il suo sistema di valori per poter instaurare una relazione costruttiva volta a lenire la sofferenza della persona.

La Prospettiva Costruttivista parte dall'idea che ognuno di noi abbia il proprio modo di dare senso e significato alle esperienze e alle relazioni che intesse con gli altri. Ogni persona è come un ricercatore che fa le sue ipotesi sul mondo e le testa per verificare la sua utilità.

La Consulenza Costruttivista è un percorso attraverso cui l'individuo viene aiutato a ridare senso alle proprie esperienza cercando nuovi modi per affrontare i problemi. L'obiettivo è quello di accompagnare la persona in un processo di cambiamento lungo direzioni nuove ma percorribili dal suo punto di vista.

La Relazione è il canale principale della consulenza: il terapeuta è presente come esperto del cambiamento, la persona che porta i suoi disagi è esperta dei propri significati e problemi. La relazione è come un laboratorio in cui insieme si conducono nuovi esperimenti, testandone l'utilità prima di portarli nella propria vita quotidiana dove cambiare spesso è complicato.

Le Tecniche da me adottate vengono utilizzate per favorire la relazione, promuovere la creatività, esplorare cambiamenti possibili e la loro percorribilità.
Ambiti di intervento
Orientamento & Scuola
A ciascuno la sua strada!
Orientamento & Lavoro
Un lavoro che appaghi i propri desideri
Benessere organizzativo
Liberi di pensare (solo) al business
Perchè lo psicologo
Lo Psicologo è un professionista che, dopo la Laurea in Psicologia, ha superato l’esame di Stato e si è iscritto all’Albo Professionale degli Psicologi della sua Regione, per poter esercitare la professione. La figura dello psicologo può fare diagnosi, valutazioni e interventi di prevenzione della salute psicologica.

L’attività di psicoterapia invece è rivolta alla risoluzione dei sintomi, e delle loro cause, conseguenti a psicopatologia, disadattamenti, sofferenza. L’attività di psicoterapia è esercitata dal medico o dallo psicologo che sono in possesso della idonea specializzazione, di durata almeno quadriennale (L. 56/89, art. 3): si tratta quindi di atto tipico ed esclusivo dello psicologo e del medico. Lo psicoterapeuta è un professionista che, dopo la laurea e l’iscrizione all’Albo, ha proseguito il percorso formativo (di almeno 4 anni), specializzandosi presso una scuola di Psicoterapia riconosciuta dal MIUR ed è iscritto all’Elenco degli Psicoterapeuti.

La figura dello Psicoterapeuta lavora con il paziente per affrontare sintomi, disagio e disturbi psicologici. Non somministra farmaci. Può collaborare con altre figure professionali, quali lo psichiatra (medico), il ginecologo, l’endocrinologo, etc.

Lo Psicologo del lavoro e delle organizzazioni: è colui che studia i comportamenti delle persone nel contesto lavorativo e nello svolgimento della loro attività professionale in rapporto alle relazioni interpersonali, ai compiti da svolgere, alle regole e al funzionamento dell'organizzazione. In altre parole, lo psicologo delle organizzazioni ricava i modelli e le teorie della psicologia e li applica all'ambiente di lavoro, cercando di: favorire sia il massimo benessere per le persone che lavorano, sia il massimo vantaggio per l'organizzazione per cui lavorano; migliorare le condizioni psicologiche, la motivazione e i rapporti con gli interlocutori di ruolo, con l'azienda e con l'ambiente di lavoro in genere.

Lo Psicologo dell'orientamento (career counselor) è colui che aiuta la persona ad essere consapevole di quello che è e vuole fare, unendola alla conoscenza delle reali possibilità del contesto sociale, economico, lavorativo in cui la persona vive. Favorisce, dunque, scelte consapevoli e ragionate, ma soprattutto efficaci per realizzare i nostri progetti di vita. Propone una crescita personale, un percorso per diventare più forti e maturi al fine di affrontare i cambiamenti e le transizioni con più sicurezza. In questo percorso si imparare a: conoscersi, capirsi e decidere per se stessi; capire che cosa possiamo migliorare per raggiungere i nostri obiettivi; analizzare bene il contesto, ostacoli e possibilità, prima di fare una scelta scolastica o lavorativa; mettere in relazione le nostre esigenze e i nostri sogni con le reali possibilità (adattamento); scegliere in modo consapevole assumendosene la piena responsabilità; affrontare il cambiamento, l’incertezza e lo stress che ne potrebbero derivare; sapere costruire progetti per il futuro e superare gli ostacoli che potrebbero frapporsi fra sé e i propri obiettivi.
Frasi che mi identificano
Come mi piace pensare la fabbrica
Lo spirito di che ama il proprio lavoro.
Come vedo la relazione col mio cliente.
Armonia: benessere organizzativo
William Stafford (1999, p. 144)
C’è un filo che segui. Va tra le cose che cambiano. Ma il filo non cambia. Gli altri si chiedono dove vai. Devi dare spiegazioni del filo. Ma per gli altri è difficile capire. Se tieni il filo non puoi perderti. Le tragedie capitano; le persone vengono ferite o muoiono; e tu soffri e invecchi. Non puoi fermare il tempo. Non mollare mai il filo.
Anonimo
Non puoi scoprire nuovi oceani fino a quando non hai il coraggio di perdere di vista la spiaggia.
Simone de Beauvoir
Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi.
Jorge Bucay
Perché nessuno può acquisire sapere al vostro posto. Nessuno può crescere al posto vostro. Nessuno può cercare al posto vostro. Nessuno può fare per voi ciò che dovreste fare da soli.
Anonimo
La cosa più importante è prendersi cura di noi stessi perché nessuno lo farà al vostro posto.
Dostoevskij
ASSERTIVITÀ: Libero è colui che non deve né subire né dominare per essere qualcuno.
Daniel J. Boorstin
Il coraggio di immaginare alternative è la nostra più grande risorsa, capace di aggiungere colore e suspence a tutta la nostra vita.
Anonimo
Se non sai ancora bene dove andare e come sarà possibile, inizia a guardare da dove vieni.
Donald Tubesing
Lo stress è come una spezia: nella giusta proporzione esalta il sapore di un piatto. Troppo poca produce un blando, noioso pasto; troppa può soffocarlo.
Seneca
Gran parte di ogni miglioramento sta nella volontà di migliorare.
Emily Dickinson
Ogni vita umana converge verso qualche centro, dichiarato o taciuto; esiste in ogni cuore umano una meta.
Contattami
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni
Avvia una chat per una consulenza!
Dottoressa Stefania Zin
Psicologa Psicoterapeuta
Sede amministrativa: Via A. Gramsci 5
36061 BASSANO DEL GRAPPA (VI)
Cell: 3479762995
Email: stefania@psicologo-bassano.it
P.IVA: 03767340247